Agenzia o Consulente Seo

SEO, differenze fra agenzia e consulente

Hai un’attività e vuoi promuoverla all’ennesima potenza? La “vecchia” pubblicità non funziona più, oggi occorre un marketing che sappia rispondere alle esigenze della ricerca sul web. Alle regole “SEO” in particolare. E questo è il lavoro  di un’agenzia SEO o di un consulente SEO.

Ma che cosa è questa SEO e perché serve alla tua azienda? Lo scopriremo in questo articolo, e scopriremo perché dovresti affidarti a questi nuovi professionisti. E se non puoi o non vuoi affidare il tuo marketing a estranei, puoi fare tu stesso un corso per diventare “SEO specialist”, magari proprio imparando da noi come fare.

Che cosa è la SEO?

SEO … cosa sarà mai questo acronimo misterioso che però ultimamente è sulla bocca di tutti? Molto semplice. SEO è una sigla inglese che sta per “Search Engine Optimization”, ottimizzazione dei motori di ricerca. Sai bene che cosa è un motore di ricerca; Google su tutti, ma esistono anche Wave o Bing. Sono quelle pagine in cui – inserendo una parola o una frase – ottieni una lista di siti che rispondono alla tua richiesta; questa si chiama SERP.

Apparire nella prima pagina di un motore di ricerca, oggi, significa avere visibilità in tutto il mondo. Ma non basta avere un bel blog o scrivere bei testi per essere visualizzati. Bisogna “intercettare” quel che la gente chiede, o cerca, ed essere tra i primi a rispondere. Le parole, i titoli, giocano un ruolo importantissimo in questo nuovo stile di marketing. E magari non sei ben preparato in questa materia. Ma c’è chi invece ha studiato, o ha lavorato tanto, per farlo. E può aiutarti a diventare, se non il numero uno su Google, almeno il numero cinque!

Ecco perché affidarsi a un consulente o ad un’agenzia SEO che gestiscono i tuoi movimenti sul web è, oggi, la carta vincente. O, meglio ancora, diventa tu stesso un esperto SEO! Scopri l’arcano e lanciati nel nuovo mercato del web!

Cosa fa un consulente SEO

Il consulente specializzato in SEO è un professionista che lavora singolarmente, che ha studiato e fatto esperienza nel settore della scrittura e del marketing per il web. Lavora come freelance, offrendo i propri servizi al miglior offerente o al cliente con cui ha più affinità.

Affidarsi a un solo professionista ha dei vantaggi: potrai interagire direttamente,  porre delle domande approfondite, seguire meglio il suo lavoro e gli sviluppi. Potrai negoziare sul prezzo e accordarti a seconda per orari e giornate di lavoro. Il consulente può anche aiutarti a migliorare nella tua personale conoscenza del settore e quindi “darti delle dritte” per fare da te in futuro.

Per contro, ci sono degli svantaggi. Il consulente è di sicuro più “caro”. Se ha molti clienti, potrebbe far fatica a rispettare tutte le scadenze. Inoltre, se lui dovesse avere un contrattempo, o non dovreste più trovarvi in sintonia, il progetto si bloccherebbe del tutto.

Cosa fa una agenzia SEO

Un’agenzia specializzata in SEO funziona con un insieme di persone; una vera e propria ditta, che fornisce una vasta serie di servizi. Il fatto di essere composta da più professionisti comporta notevoli vantaggi per il cliente. Esistono anche i “contro” ma rispetto all’assunzione del singolo freelance sono di meno.

Innanzi tutto, l’agenzia SEO oriented non lavora quasi mai soltanto con sviluppatori di testi. Oltre agli scrittori, infatti, ha delle figure che possono seguire anche la grafica, la sezione video, ma anche la costruzione vera e propria di siti … ovvero la pura parte informatica di cui è composta una pagina online. Pubblicità a pagamento, link building, social media marketing e gestione della brand reputation sono solo alcuni dei servizi che offre una agenzia.

Per quanto riguarda il settore di scrittura, avere molti professionisti a disposizione velocizza il lavoro e rende sicuro il rispetto delle scadenze; questo perché il gruppo subentra nel caso di difficoltà o imprevisto che potrebbero causare ritardi.

Inoltre, questa suddivisione del lavoro permette anche di ridurre il finale del servizio offerto al cliente, rispetto a quello di un singolo consulente.

Però c’è sempre il rovescio della medaglia, ed esiste anche qualche svantaggio, nell’ambito del lavoro di agenzia SEO. Il fatto di assumere molte persone non sempre garantisce il controllo su tutti; quindi potrebbe esserci anche qualche risorsa meno preparata, meno specializzata.

Potreste insomma iniziare il progetto con una persona con cui avete un certo feeling, e poi trovarvi a lavorare con qualcuno con cui c’è meno sintonia. Inoltre, la comunicazione può essere più lenta; con un unico professionista, ogni idea viene scambiata fra voi in tempo reale. Con una agenzia, magari la persona che interpelli deve fare riferimento a qualcun altro prima di darti una risposta o prendere una decisione, e il meccanismo diventa un po’ più farraginoso.

Quale scelta conviene di più?

Tutto dipende da quali sono i tuoi obiettivi di marketing e quanto puoi spendere per ottenerli. L’agenzia SEO e il consulente SEO di fatto forniscono servizi pressoché identici, con le stesse competenze; cambia principalmente la maniera di rapportarti con i professionisti con cui lavorerai. Il consulente SEO ha un contato più personale e diretto, ha un piano d’azione più specifico ma si richiede più tempo e spesso più denaro. Un’agenzia SEO lavora con l’aiuto di più persone e sicuramente ha un costo minore, ma rischi di avere un rapporto non così individualizzato.

Per dare una indicazione di carattere generale: se la tua attività o azienda è agli inizi, o è piccola, meglio cercare la soluzione meno costosa e affidarsi a una agenzia. Se invece hai un “nome” e una qualità da difendere, e puoi pagare bene per ottenere risultati, cerca il consulente che curi soltanto i tuoi interessi nel modo migliore.

Considera però anche l’opzione di imparare tu, in prima persona, i segreti della SEO; almeno qualcuno. L’importanza della Search Engine Optimization è una garanzia di successo per il tuo sito, il tuo negozio, la tua attività in generale. Tra l’altro, conoscere come si comporta il “mercato del web” potrebbe essere utile per il futuro, per come si svilupperà il mondo del lavoro da ora in poi. Puoi lavorare a contatto con gli specialisti e imparare semplicemente osservando loro, o frequentare un corso apposito. È bene essere preparati al grande cambiamento.