You are currently viewing Consulenza seo, come funziona una consulenza seo a Roma

Consulenza seo, come funziona una consulenza seo a Roma

Come funziona una consulenza SEO a Roma?

Raggiungere la giusta visibilità sui motori di ricerca non è per niente semplice e molte volte bisogna implementare delle strategie SEO attuate da professionisti per poter decollare sul web.
Google e altri browser offrono molte opportunità per imparare a posizionarsi tra i primi posti, infatti ci sono tanti tools che possono essere utilizzati.
Se si richiede una consulenza SEO a Roma presso un esperto, i risultati saranno sicuramente tangibili e rapidi, il punto cardine è senza dubbio il Digital Marketing che interviene su molti aspetti. Principalmente ci sono quattro aree di intervento: la definizione degli obiettivi che il cliente vuole raggiungere e quindi si andrà a costruire un brief, la SEO audit e l’analisi dei competitor, occorre un’analisi statistica dei dati che si hanno a disposizione e infine si attua la proposta strategica mirata.

Qual è l’obiettivo di una consulenza SEO

Bisogna partire col dire che SEO non è altro che l’acronimo del termine inglese Search Engine Optimization, ovvero l’ottimizzazione di pagine internet.
Richiedere una consulenza SEO a Roma è molto semplice e il suo funzionamento anche, ma quali sono gli obiettivi principali?
Innanzitutto quello di evidenziare, mediante molte analisi, quali sono i punti forti e deboli di un sito web, per andare a definire quali sono gli aspetti su cui concentrarsi di più, solo in questo modo si può migliorare il traffico organico, il ranking e anche le conversioni del sito.
Ad oggi il web è molto utilizzato, anche dagli utenti che hanno poca dimestichezza con la tecnologia, la prima cosa che ci viene in mente andiamo subito a cercarla su internet, proprio per questi motivi che chi possiede un sito web punta sempre in alto. L’ottimizzazione è un processo che può richiedere del tempo, ma sicuramente è duraturo, ciò vuol dire che si tratta di un investimento a lungo termine anche se può variare a seconda della tipologia di servizio che si richiede.

SEO Audit

Come funziona una consulenza SEO a Roma?
Come funziona una consulenza SEO a Roma?

Di solito dopo che si è deciso in modo accurato il brief e la consulenza SEO ormai è definita, bisogna passare alla SEO audit che comprende tutta la serie di analisi. In questa fase molto delicata si cerca di capire a che punto si trova il sito, nel caso in cui se ne utilizza uno già avviato, quindi avviene la fase di scansione, indicizzazione e posizionamento. Il primo step è proprio quello di assicurarsi che Google scansioni il sito e non vi siano blocchi tecnici.

Analisi on page

Nel caso dell’analisi on page si prendono in considerazione quelli che sono tutti gli aspetti legati ai codici del sito e ai suoi contenuti, in particolare si fa riferimento:

    • allo studio dell’architettura del sito;
    • alla velocità;
    • link interni;
    • tutti gli aspetti tecnici come la gestione SSL;
    • studio dei contenuti come la qualità delle immagini, dei video e dell’audio;
    • tag title, meta description, ecc.
    • si verifica la presenza di errori rilevanti.

Questa è sicuramente la parte più importante quando vuole arrivare in cima alla ricerca organica dei motori di ricerca.

Analisi off page

In questa fase invece la consulenza SEO si occupa principalmente di quelli che sono i link in ingresso nel sito, della loro qualità, ma anche della quantità. L’analisi off page è essenziale perché comprende:

    • tutti i link di valore da mettere in risalto;
    • le attività di link building che aumentano l’autorevolezza del sito web.

Chiaramente questo è un processo che viene strutturato attraverso dei tool e degli strumenti esterni che il consulente SEO sa maneggiare accuratamente.

Analisi delle statistiche

Tutto ciò che gli utenti fanno quando visitano un sito web può essere facilmente tracciato tramite strumenti come Google Analytics e con i dati raccolti possono essere condotte della analisi statistiche per capire dove si deve andare a migliorare il servizio offerto. In questa fase dell’audit il consulente SEO cercherà di analizzare i dati per comprendere:

    • quali sono i contenuti che gli utenti hanno apprezzato maggiormente;
    • quali sono i canali con il traffico più elevato;
    • se il sito riesce a convertire i codici nel modo giusto;
    • l’andamento del sito stesso.

Tutti questi dati vengono poi incrociati con quelli di Google Search Console che è in grado di offrire delle statistiche relative al traffico del sito e al posizionamento nella SERP, in modo da capire quali sono i punti deboli da rinforzare e se le keyword utilizzate funzionano nel modo giusto.

Come scegliere un consulente SEO

Cercando su internet si può subito notare quanto sia importante la figura del consulente SEO, soprattutto perché possiede tutte le competenze necessarie e la professionalità per poter ottimizzare i siti web sui numerosi motori di ricerca, egli è in grado i migliorare il ranking e la relativa visibilità. Chi lavora presso un’agenzia di comunicazione invece viene chiamato SEO specialist.
A prescindere dal nome nella scelta del professionista giusto bisogna considerare delle competenze principali come:

    • le conoscenze analitiche,
    • le competenze tecniche e informatiche;
    • conoscenza del web marketing;
    • conoscenza dei CMS più utilizzati.

Infine, è importante capire in quale branca della SEO opera il consulente, se ha già esperienza nel settore, se i suoi clienti sono rimasti soddisfatti e se opera secondo l’etica professionale. Se si vuole approfondire la propria conoscenza su questa figura lavorativa, in rete si possono trovare numerosi articoli che riguardano anche la sua formazione.

Conclusione

Come si può notare da quanto letto fino ad ora, richiedere una consulenza SEO a Roma, per chi è della zona, può essere fondamentale per mettere in risalto la propria azienda. Non bisogna possedere necessariamente una grande impresa per poter utilizzare delle strategie SEO di marketing, anche le piccole realtà riescono a trarre grandi benefici.
Il grande vantaggio degli strumenti SEO è che possono essere applicati in tutti i settori, non importa se si tratti di un e-commerce o di una piattaforma aziendale, è sempre la scelta giusta che dona visibilità al sito web