Google my business per hotel

Google my business per hotel

Visibilità Online: google my business per hotel

Oggi tutto gira intorno al web e, se tu ed il tuo hotel non siete facilmente reperibili tramite una combinazione di lettere in una barra di ricerca, beh, non avrete lunga vita!
Allora perché non cavalcare l’onda di questa innovazione iniziando per esempio da Google my business?
My business è un servizio offerto appunto da Google, che ti permette di creare una scheda ben dettagliata per la tua attività con l’obbiettivo di darti maggiore visibilità nei risultati di ricerca di un locale o direttamente su Google Maps.

In che modo Google può aiutare per esempio, il tuo hotel? È semplice!

Il 65% delle entrate di un hotel deriva dalla prenotazione delle camere , ma una buona percentuale di guadagno si perde con le commissioni che finiscono in tasca alle OTA e ai diversi strumenti on line che utilizziamo per apparire nei diversi canali.
Risulta facilmente intuibile quindi, il perché Google desideri che un utente prenoti una camera direttamente dai propri canali, ottenendo una parte del guadagno.
Tale piattaforma, ci permette di risultare facilmente rintracciabili tramite una ricerca che, porterà automaticamente l’utente a visitare il nostro sito o a prenotare una camera direttamente con il servizio “chiama”.
Tale servizio però, risulta utile ed efficace solo se il nostro sito è ben monitorato ed aggiornato nel tempo.
Una pagina perfetta, secondo i canoni offerti dalla piattaforma, deve contenere una descrizione fatta ad hoc, che non superi i 750 caratteri e che non abbia contenuti fuorvianti o di natura illegale; essa non potrà contenere URL esterni, linkare risorse online anch’esse esterne e, soprattutto, contenere sconti ed offerte che proponiamo.
Google ci indicherà un tempo massimo per la pubblicazione della descrizione, confinato in tre giorni, entro il quale, se il nostro hotel non appare tra le ricerche, dovremmo ricontrollare la dashboard poiché essa risulterà certamente non in linea con i criteri generali dettati dal sistema.
A questo punto sarai gestore della scheda del tuo hotel e, avrai a tua disposizione alcuni strumenti quali, modificare e controllare le informazioni della tua struttura ricettiva, controllare quelle caricate dai clienti e, rispondere alle recensioni.
Attenzione però, non mostrarti ostile alle critiche e non scrivere mai in bacheca cose non vere, il cliente potrebbe sentirsi raggirato, quindi scrivere e, far scrivere recensioni negative che di certo non contribuiscono ad una buona immagine del tuo hotel.
Oggi, circa 3 recensioni su 4, non ottengono risposta, questo dato potrebbe influire negativamente sull’immagine del tuo hotel.

A questo è opportuno verificare che i contatti, come telefono o e-mail, siano sempre uguali tra social, sito web e scheda local.
Infine, ricorda che qualora ci fossero altre attività all’interno della struttura, spa o ristoranti, visitabili anche da clienti esterni, puoi aprire una scheda indipendente per ciascuna attività e creare una relazione con la struttura per segnalarne la presenza.
Fatto? Perfetto!
Ora mettiti comodo e gestisci la tua pagina in modo semplice e veloce!

Articolo successivoRead more articles